referendum

Home » referendum

Senza un congresso vero il Pd sardo non risolverà nulla (di Yuri Marcialis)

(Per leggere l'intervento in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Pubblichiamo l'intervento che l'assessore comunale allo Sport a Cagliari avrebbe dovuto effettuare ieri a Oristano, nel corso della direzione regionale del Pd. Intervento non permesso dal garante inviato da Roma.   Questa direzione così come la situazione in generale è anomala. Non vorrei citare le [...]

10/01/2017|Sardos|2 Commenti

Le Province esistono, a votare siano i cittadini

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Il risultato del referendum ha messo in sicurezza la sopravvivenza degli enti territoriali previsti dalla Costituzione e messi a rischio da una campagna populista che non ha prodotto risparmi ma la “distrazione” di circa 5 miliardi di euro – su base italiana – dal sistema [...]

10/01/2017|Sardos|5 Commenti

Il dopo-Renzi passa per Renzi e i suoi vecchi e nuovi alleati (di Stefano Tunis)

Con l'incarico a Gentiloni si perfeziona il primo periodo renziano. Era necessario per chi come lui aveva puntato tutto su una maggioranza piena di cariatidi e di impresentabili uscire di scena senza pagare il conto. Quello che lascia è però un conto salatissimo e che non è servito a raggiungere gli obiettivi per cui era [...]

12/12/2016|Occhi sul mondo|0 Commenti

Dopo il referendum progettiamo come superare il governo Pigliaru/Renzi? (di Simone Maulu)

Questo referendum è stato uno degli eventi politicamente più significativi della storia dell'Autonomia Sarda. Ricorda da vicino la fusione perfetta della Sardegna con gli stati stati sabaudi, che è stato l’evento politicamente più importante dell’Ottocento sardo. A chiedere la fusione, nel novembre del 1847, senza nemmeno riunire il Parlamento erano stati i membri degli Stamenti [...]

12/12/2016|Sardos|1 Commento

Dopo il No ora un’Assemblea costituente, pure del popolo sardo? (di Alessandro Dessì)

Come ormai tutti si sono resi conto, quello bocciato sonoramente dagli italiani è stato un progetto di riforma complessivamente sbagliato, sia nel metodo che nel merito. Nel metodo perché di parte e divisivo esattamente come lo era stata quello berlusconiano del 2006, che non a caso era stata sonoramente bocciato con percentuali curiosamente quasi identiche [...]

09/12/2016|Sardos|0 Commenti

Il gusto intenso del voto sardo (di Rita Cannas*)

Per Sardegna Possibile il voto di domenica è stata una magnifica risposta collettiva a una riforma monologante, voluta dal governo senza la condivisione del parlamento e di ampi strati della società civile, trattata come prioritaria rispetto ai tanti bisogni inascoltati dei cittadini. Nel caso dei Sardi la bocciatura non poteva essere più chiara: oltre il [...]

07/12/2016|Sardos|0 Commenti

Quel che rimane dopo il referendum (di Gianluca Collu*)

La Sardegna ha detto No. Oltre il 72% dei cittadini sardi ha votato contro la riforma costituzionale anche al fine, come affermato dal Presidente del Consiglio Regionale Ganau, di non vedere limitato o cancellato lo spazio di autonomia, a nostro giudizio storicamente insufficiente a difendere con efficacia gli interessi della nostra Nazione. Focalizzando la questione [...]

06/12/2016|Sardos|0 Commenti

Senza la sinistra il Pd non vince (di Yuri Marcialis*)

Con tanti iscritti del PD, che si riconoscono nelle posizioni della sinistra interna, stiamo avviando un dialogo e un'analisi del voto che certo si allargherà e approfondirà i temi, sin da subito si può dire che questo referendum sulla Costituzione ha avuto un esito importantissimo: ha dato modo a tanti italiani -come non se ne [...]

05/12/2016|Occhi sul mondo|1 Commento

Giusto così, la riforma non era utile al Paese (di Alberto Filippini)

Se avessi avuto, anche solo per un momento, l'idea che questa riforma potesse in qualche modo migliorare la condizione sociale ed economica di noi sardi, sarei passato sopra tutte le mie perplessità sulla sua dubbia forma linguistica e giuridica, sulla sua improbabile sostanza, sul titolo ingannevole e su tutti gli altri trucchetti usati per indurre [...]

05/12/2016|Occhi sul mondo|1 Commento

La vittoria della democrazia diretta, la vittoria della Sardegna (di Enrico Napoleone)

Quella di ieri non è stata soltanto una grande vittoria del NO, ma è stata un'importantissima affermazione della Democrazia, in particolare di quella forma di Democrazia senza intermediazioni nella quale i cittadini possono esprimere direttamente la propria volontà. Ieri è stato un autentico trionfo della Democrazia Diretta. Quella stessa forma di potere popolare che noi [...]

05/12/2016|Reti|2 Commenti