paesi

Home » paesi

Il dibattito sul futuro, una Sardegna continente che tuteli le piccole patrie

In questi giorni si è scritto molto di identità, passato, presente e futuro, in questo luogo di d'incontro fisico, pur in un mondo virtuale come quello di internet. E allora mi piace proporre un mio pensiero recente, sul tema. La Sardegna è un continente, con tante piccole patrie, ognuna dotata di propria identità. Non so [...]

05/08/2017|Occhi sul mondo|2 Commenti

Spopolamento, la proposta del Pd non inquadra il problema (di Laura Celletti)

In Sardegna i Comuni in decrescita demografica sono 283 e quelli in crescita sono 94. Per risolvere il problema dello spopolamento, il consigliere regionale del PD, Roberto Deriu, lancia una nuova proposta: la Quota 55. Se fai parte di una coppia che ha un figlio, la cui somma dell'età di entrambi è inferiore a 55, [...]

04/05/2017|Reti|12 Commenti

Ode al silenzio dei paesi (di Anna Salvadori)

A memoria di chi scrive mai come in questi ultimi tempi il tema dei paesi è diventato centrale. Ed è diventato centrale non per la politica, di questo scriverò poi, ma è diventato centrale anzitutto per chi i paesi li abita. Mai come negli ultimi anni i riflettori si sono accesi su fenomeni come lo [...]

29/01/2017|Occhi sul mondo|2 Commenti

Ritorno al paese, ritorno al futuro (di Anna Salvadori)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Futuro. La parola più balorda del mondo. Difficilmente si trova una parola più violenta, ansiogena e logorroica di questa. E’ violenta con i giovani che l’accompagnano con la parola incertezza. E futuro e incertezza messe vicino fanno tremare i polsi. E’ ansiogena con i vecchi [...]

04/01/2017|Reti|6 Commenti

Banche e spopolamento, ecco i problemi (di Vittorio Sechi)

In tema di spopolamento delle aree interne della Sardegna è stato detto e scritto di tutto. Cose sensate e cose meno ragionevoli. Fra le concause individuate, quella del lavoro (che non c’è) è senza dubbio una delle più importanti e significative. L’assenza di una imprenditoria diffusa e capillare, costringe giovani e meno giovani a cercare [...]

29/11/2016|Sardos|3 Commenti

Sardegna tecnocratica e le succursali in politica (di Vittorio Sella)

Il compito della politica per sua missione dovrebbe tendere a elaborare visioni possibili, realizzabili sulla base dei bisogni dei cittadini. E' noto però che questa nobile funzione vive uno stato di crisi che avanza da diversi anni. Accade così che il suo compito viene delegato ai tecnici, veri ispiratori e attuatori delle scelte politiche. L'esempio [...]

Agricoltura e allevamento di montagna son possibili L’Agenzia Laore a Desulo per un tavolo tematico sulla troticoltura (di Daniela Melis)

Interessante confronto, a Desulo, nel ristorante Gennargentu, su presente e futuro della troticoltura. Organizzata dall’Agenzia Laore, in collaborazione con due aziende del territorio, “Troticoltura Istiddà” di Ignazio Lai (Desulo) e quella di Serusi (Fonni), la giornata ha rappresentato un importante momento di incontro tra le Istituzioni, i tecnici della Regione Sardegna, le imprese del territorio, [...]

20/11/2016|Agroindustria, Reti|0 Commenti

I sindaci, i paesi che muoiono e l’assenza di Pigliaru

Non ho memoria di un accadimento come quello di ieri. Non ho - cioè - memoria del fatto che quasi 300 sindaci sardi abbiano tutti insieme sfilato, in maniera ordinata e "istituzionale", verso il palazzo del Consiglio regionale. Non ho memoria del fatto che lo abbiano fatto non per le solite rivendicazioni di maniera, dietro [...]

12/11/2016|Sardos|28 Commenti

In una mostra Wagner e la Sardegna (di Giovanni Masala Dessì)

Dal 3 novembre l'ex Mercato Civico di Nuoro ospita l’esposizione delle fotografie che documentano i viaggi compiuti nell’Isola da Max Leopold Wagner, uno tra i più apprezzati filologi del Novecento nonché il maggior esperto di linguistica sarda. Tra il 1925 e il 1927 Wagner fu in Sardegna per raccogliere informazioni sistematiche sulla lingua sarda e [...]

08/11/2016|Biografie|0 Commenti

Volete risanare i bilanci dei Comuni? Installate un autovelox

Le cronache contemporanee sembrano a volte uscite dalle "Cronache marziane" di metà degli anni '80, quando un gruppo di adolescenti che dovevano occupare il tempo nella ridente Planargia si divertivano a preconizzare le stranezze con cui ci saremmo confrontati negli anni Duemila. Chi mai avrebbe potuto immaginare, in quei giorni, che accanto a smartphone, reti [...]

25/10/2016|Sardos|2 Commenti