legge

Home » legge

In Consiglio la legge che vuole fare il sardo a pezzi (di Giuseppe Corongiu)

Annuncia il sito del Consiglio Regionale che il 10 aprile si discuterà di una legge sulla disciplina della politica linguistica. E’ una proposta in gestazione da quattro anni che ha come principale obiettivo quello di fare a pezzi la lingua sarda. Si, proprio così, a pezzi. Contrariamente allo Stato e all’Europa che considerano il sardo [...]

05/04/2018|Cultura, Lingua|0 Commenti

Cresce ancora il cinema in Sardegna

Ricevo e pubblico un comunicato di "Moviementu".   Il cinema è una realtà della nostra isola, vitale, creativa, proiettata verso il futuro, un futuro legato al nostro immaginario, ma anche a un’idea di lavoro, più moderna, e sostenibile. La recente pubblicazione dei risultati dei bandi a sostegno delle produzioni cinematografiche conferma una tendenza positiva delle [...]

24/01/2018|Cultura|0 Commenti

Menù estivo: norme linguistiche a scelta (di Giagu Ledda)

Come ben scrive un mio amico a proposito di un articolo del consigliere Paolo Zedda in difesa del testo unico sulla lingua sarda: "in cauda venenum". Zedda infatti solamente all'ultimo punto del suo articolo svela la finalità di questa legge: ""Gli enti locali, le scuole, le associazioni e i soggetti privati sono tenuti solo ad [...]

26/07/2017|Lingua|3 Commenti

Perché diciamo No al Testo Unico di legge sulla lingua sarda (di CSU – Coordinamentu pro su Sardu Ufitziale)

E' un no deciso quello che proviene dal Coordinamento pro su Sardu Ufitziale in merito alla proposta di legge su lingua sarda che si propone nella II commissione del Consiglio Regionale. L'associazione, composta da militanti ed esperti che negli ultimi anni hanno dato vita a numerose iniziative di promozione moderna e contemporanea a favore del [...]

19/07/2017|Lingua|5 Commenti

De historia loci – riflessione sulla proposta di Sardos per la storia Sarda a scuola (di Francesco Casula)

Premessa: Condivido lo spirito e la lettera della recente Proposta di legge dell’Associazione SARDOS. Certo, si possono fare aggiustamenti e ritocchi, ma nella sua parte essenziale è da sottoscrivere e, come tale, da divulgare e proporre all’opinione pubblica, ai Media,ai Partiti, ai Consiglieri regionali. La riflessione che segue vuole sviluppare una serie di valenze che [...]

20/06/2017|Cultura|3 Commenti

La storia sarda a scuola? Ecco la proposta di legge dell’associazione Sardos

L'assenza dell'insegnamento delle vicende storiche della Sardegna è un vulnus capitale per la costruzione di una coscienza identitaria dei Sardi. L'identità di un popolo non è un fatto naturale che si evince dalla cose, ma è il risultato di una selezione di dati, memorie e elementi conoscitivi che le classi dirigenti e intellettuali individuano nel [...]

17/06/2017|Sardos|7 Commenti

Lo Stato assente sui temi della vita e della morte: addio a Walter Piludu

La sua voce era ormai un sussurro coperto dallo sbuffo affannoso del respiratore artificiale. A novembre 2014, con una lettera pubblicata da Repubblica, Walter Piludu annunciò che il suo viaggio lungo il percorso accidentato della malattia sarebbe finito il giorno in cui avesse perso l'ultimo alito della parola. <Perché ho deciso di legare alla voce [...]

04/11/2016|Sardos, Senza categoria|3 Commenti

Baby-vitalizi dei consiglieri regionali, la legge dimenticata

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto)  Baby-vitalizi del Consiglio regionale, dove eravamo rimasti? Ricordate? Nella primavera 2014 abbiamo combattuto e vinto una importante battaglia. Abbiamo, cioè, costretto il Palazzo a dire la verità e ad assumersi le proprie responsabilità. Un piccolo riassunto. Nella parte finale della scorsa legislatura il Consiglio regionale [...]

27/10/2016|Sardos|3 Commenti