economia

Home » economia

Patti europei, lettera aperta a De Bortoli (di Paolo Savona)

Caro De Bortoli, proprio mentre si andava facendo strada l’idea di chiedere una rinegoziazione dei patti europei (vedi l’ultimo editoriale di Alesina e Giavazzi sul tuo stesso quotidiano), ho letto il tuo articolo odierno sui danni in cui incorrerebbe il Paese se decidesse di uscire dall’euro. Se ho ben capito, ti avvali del modello di [...]

12/04/2017|Economia|3 Commenti

Il principio di responsabilità (di Pietro Casula)

Alle prossime elezioni si distribuiranno di certo anche fiori e cuoricini ma non sarà certo il cuore o la pancia ma il buonsenso a guidare il voto di preferenza. È un grido di dolore e rabbia che viene da più parti del nostro Paese. È la voce dei dimenticati, quelle categorie umane e sociali che [...]

17/03/2017|Occhi sul mondo|3 Commenti

Perchè l’intelligenza (anche artificiale) non è di casa in Sardegna? (di Alberto Filippini)

(Pro lèghere s’artìculu in sardu pùnghere subra sa bandera in artu) Il prossimo 13 febbraio, il Parlamento Europeo, in seduta plenaria, discuterà sulla approvazione di un proprio rapporto, sconvolgente per la sua obiettività, in materia di robotica e intelligenza artificiale. Secondo il rapporto europeo, "lo sviluppo della robotica e dell'intelligenza artificiale farà sì che gran parte [...]

06/02/2017|Occhi sul mondo|1 Commento

Il grido silenzioso degli allevatori sardi (di Maria Cristina Stocchino)

C’è un grido silenzioso che viene dalla campagna, dagli allevamenti ovini della Sardegna. Nessuno lo sente, nessuno lo vuole sentire. Sono senza voce, gli allevatori di ovini della Sardegna. Nessuno li ascolta. Il problema è complesso e molto sfaccettato. Bisogna impegnarsi per risolverlo. È necessario conoscerlo approfonditamente. Non basta conoscere un allevatore per sapere quali [...]

05/02/2017|Economia, Imprese|5 Commenti

La bellezza di essere piccoli (di Salvatore Frongia)

(Pro lèghere s’artìculu in sardu pùnghere subra sa bandera in artu) La cifra comune della Sardegna è il piccolo. Sono piccoli i cavallini della Giara, sono piccole le pecore della razza sarda antica, sono piccoli i cinghiali e gli asinelli dell’Asinara, piccoli la maggior parte dei paesi, così come noi stessi abitanti. Sembra che il territorio [...]

29/01/2017|Economia, Imprese|3 Commenti

A ogni inizio d’anno la solita sceneggiata (di Giorgio Asuni)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Come ogni inizio di anno, arrivano i dati sullo stato d’essere delle persone diciamo che si tira una linea e si legge se la vita delle persone è migliorata o peggiorata. A leggere la condizione dei sardi, mi pare che le statistiche siano impietose: la [...]

05/01/2017|Economia, Imprese|1 Commento

La crisi della pastorizia/Ieri e oggi (di Barore Emontes)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) L’attuale crisi agricola e in particolare quella della pastorizia sarda, pur avendo molti punti di analogia con quella nazionale ed europea, ha sicuramente alcune peculiarità differenti e affonda le radici nella particolarmente travagliata storia sarda. Con la strutturazione moderna delle aziende, il problema è principalmente rappresentato [...]

24/12/2016|Economia, Imprese|4 Commenti

Al via la campagna “Sardu, compora sardu” (di Pierfranco Devias*)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Da tanti anni si sa e si ripete che la Sardegna importa l’80% dei generi agroalimentari che consuma. Al di là della denuncia verbale di questa scandalosa situazione niente di concreto è mai stato fatto, né da parte di coloro che ne denunciano la gravità [...]

21/12/2016|Economia, Imprese|9 Commenti

Banche e spopolamento, ecco i problemi (di Vittorio Sechi)

In tema di spopolamento delle aree interne della Sardegna è stato detto e scritto di tutto. Cose sensate e cose meno ragionevoli. Fra le concause individuate, quella del lavoro (che non c’è) è senza dubbio una delle più importanti e significative. L’assenza di una imprenditoria diffusa e capillare, costringe giovani e meno giovani a cercare [...]

29/11/2016|Sardos|3 Commenti

Il governatore, la pesca e l’Isola che non c’è (di Alessandra Giudici*)

Tic Tac, tic tac. Inesorabile l’orologio nella pancia del coccodrillo scandisce il trascorrere del tempo che rimane al capitan Uncino. Tic tac, tic tac, l’orologio nella pancia dei sardi scandisce un tempo che, però, non fa paura a nessuno. La cattura del tonno rosso, che popola i mari sardi, è vietata agli stessi pescatori isolani [...]

27/11/2016|Economia, Imprese|8 Commenti