Anthony

Home » Archivi per Anthony Muroni

About Anthony Muroni

Sono un giornalista che ha avuto la fortuna di pubblicare alcuni libri. Sono nato nel 1972 in Australia da genitori sardi e sardo sono fino al midollo. Sono sposato con una collega giornalista e ho una splendida figlia. Parlo correttamente la lingua sarda e quella italiana, non benissimo l’inglese. Ho lavorato per La Nuova Sardegna, Radio Planargia e L’Unione Sarda, quotidiano del quale sono stato direttore per 39 mesi. Ho collaborato con Panorama, Videolina e Radiolina, emittente della quale sono stato direttore per 36 mesi. Sono orgoglioso delle inchieste che ho fatto sui baby-vitalizi dei consiglieri regionali, sulle servitù militari e lo sfruttamento del territorio con le speculazioni legate a eolico e fotovoltaico, sull’applicazione dei principi dell’insularità e della continuità territoriale, sulla moderna agroindustria e il turismo compatibile. I miei libri? Un romanzo sull’ex bandito Peppino Pes, saggi su Francesco Cossiga, Joseph Ratzinger, Jorge Bergoglio, Giulio Andreotti, un noir ambientato a Cividale del Friuli e un altro romanzo sulle degenerazioni della politica e sulle sue commistioni con certe lobby economiche. La mia idea dell’informazione moderna è legata a un impegno civile dei giornalisti e degli informatori in genere per la crescita della società contemporanea, al servizio della verità e dei lettori. Amo sentirmi libero e lavorare in rete, includendo più energie positive possibili. Mi piacerebbe confrontarmi con voi, se avrete voglia di interagire con me. Sarà un piacere.

Is issèberos de oe, is vidas de a pustis (de Andrea Atzori)

(Per leggere l'articolo in italiano cliccare sulla bandierina in alto) Pagas dies como su Museu Archeològicu Villa Sulcis de Carbònia at interrùmpidu su silèntziu chi ddu bidiat isetende de badas respostas dae sa Regione pro su chi pertocat sa serrada de su cantieri de su Nuraghe Sirai e a su litzentziamentu de is traballadores, cajonadu [...]

18/01/2017|Sardos|5 Commenti

Savona torra contro Abbanoa: “No cherides cumprendere”

(Per leggere l'intervento in italiano cliccare sulla bandierina in alto) Ramazzotti istimadu, non b’at surdu peus de su chi non cheret intèndere. Acraro su pro ite. No apo pesadu chistiones subra su chi s’est fatu pro sa retza ìdrica sarda, finas dae Vostè, comente apo iscritu in una lìtera personale in contu de sa cale [...]

17/01/2017|Economia, Siendas|7 Commenti

Abbanoa: sa risposta a Savona (de Alessandro Ramazzotti)

(Per leggere l'articolo in italiano cliccare sulla bandierina in alto) S’interventu de su professore Savona mi dat s’ocasione pro torrare a afirmare unos cantos cuntzetos de fundamentu de s’istòria de Abbanoa, chi mancari siant connotos dae totus in su mundu de sa polìtica e de sa classe dirigente sarda, a s’ispissa paret chi nche ruant [...]

17/01/2017|Economia, Siendas|4 Commenti

Su modellu Nùgoro: prus cunferèntzias abertas pro una Sardigna prus moderna

(Per leggere l'articolo in italiano cliccare sulla bandierina in alto) B’at apretu de logos in ue arresonare, in ue si nche pònnere cara a cara, si est pretzisu finas a brigare. Pustis chi pro annos su dibàtitu pùblicu l’ant indormiscadu, delegadu a sa TV, e a àteras elites, sa novidade de custu tempus est sa [...]

16/01/2017|Cultura, Sardos|0 Commenti

Unu fine chida de importu mannu (de Pierfranco Devias)

(Per leggere l'articolo in italiano cliccare sulla bandierina in alto) Custu fine de chida est istadu de interessu mannu. Chenàbura so andadu a Mamujada a s’adòbiu pùblicu organizadu dae Anthony Muroni. In unu aposentu prenu apo pòtzidu iscurtare sas istòrias de pitzocos animosos, chi in tzentros piticos de Sardigna si ostinant a non chèrrere emigrare [...]

15/01/2017|Cultura, Sardos|1 Commento

Un’Istadu Sardu? Un’arresonamentu a boghe arta (de Vittorio Sella)

  (Per leggere l'articolo in italiano cliccare sulla bandierina in alto) Un’Istadu Sardu? Un’arresonamentu a boghe arta a pitzu de sas riflessiones fundudas subra de su valore de s’indipendèntzia segundu Davide Casu e Vittorio Sechi. Sas riflessiones fitianas subra de s’indipendèntzia de sos sardos sunt unu tema de atualidade chi torrat in sas discussiones chi [...]

15/01/2017|Su Mundu|5 Commenti

Gavinu Gabriel: unu sardu de gabbale (de Giuanne Batista Ledda*)

(Per leggere l'articolo in italiano cliccare sulla bandierina in alto) Gavinu Gabriel (Tèmpiu 1881 - Roma 1980), est istadu una figura importante de musitzista, didata e istudiosu de sas traditziones musicales de sa cultura sarda. Chèrgio fàghere unos cantos cunsideros a pitzu de tres cumpositziones suas: Tre cantzoni gadduresi. Apo tentu sa sorte manna de [...]

15/01/2017|Contos de gente|0 Commenti

Sa prima Indipendèntzia est in sa conca (de Vittorio Sechi)

(Per leggere l'articolo in italiano cliccare sulla bandierina in alto) Unu podet èssere a beru identitàriu e, in su matessi tempus, abertu a su mundu. Indipendèntzia non cheret nàrrere a s’inserrare, annugiados, in intro de làcanas piticas, defensende caràteres ispetzìficos chi, in intro de sa fortalesa fraigada pro lis dare amparu, imbetzes de èssere esaltadas [...]

14/01/2017|Sardos|4 Commenti

S’ùnica renèssida manna de sa Giunta Pigliaru: sa polìtica linguìstica morta (de Pepe Corongiu)

(Per leggere l'articolo in italiano cliccare sulla bandierina in alto) No est beru chi sa Giunta Regionale at fallidu in totu. Pro sa limba at mantènnidu sas promissas de distrùere totu. A sa fine de su 2013 e in sos primos de su 2014, in campagna eletorale pro sas regionales, una de sas punnas chi [...]

13/01/2017|Limba, Sardos|4 Commenti