Senza categoria

Home » Senza categoria

Per una pastorizia e un’economia sarda, c’è bisogno di una politica che ascolta il comparto (di Fabio Argiolas*)

Mercoledì scorso, nei pressi del Centro Congressi “L'Anfora” a Tramatza, si è svolta la più importante e partecipata Assemblea dei pastori sardi, arrivati da tutta l'Isola, che chiedono alla Regione un impegno formale e non fatto di parole. Denunciano, a gran voce, che l'Assessorato Regionale dell'Agricoltura spende 150 milioni per approvvigionare le casse delle sue [...]

18/07/2017|Senza categoria|2 Commenti

Agricoltura e campagne, serve cambiare strada

L'agricoltura è un asset strategico di questa terra e puo rappresentare un'occasione di sviluppo. Ma e convinzione di chi scrive che non siamo a livello agricolo generale, indietro sul piano meccanizzazione e\o trasformazione prodotti e\o capacita di fare e tradizioni da far conoscere. Ciò che a mio umile avviso manca e che costituisce un ostacolo [...]

“Se anche questi sono uomini: il caso Cecenia” Seminario/Convegno universitario

Le notizie che arrivano dalla Cecenia hanno fortemente scosso l’immaginario collettivo negli ultimi mesi. A più di settant’anni di distanza dal termine della Seconda Guerra Mondiale, lo stesso sentimento di sdegno e vergogna per le azioni compiute dai nazifascisti contro i popoli d’Europa (e non solo) ha portato la nostra associazione, UniCa LGBT, all’idea di [...]

19/06/2017|Senza categoria|0 Commenti

La metafenomenologia del razzista colonizzato

Prendete il prezzo del petrolio e chiedetevi perché in questo momento storico è così basso. Chi ha deciso di abbassarlo, perché e con la connivenza di chi. Nonostante le dichiarazioni ufficiali fa comodo sia agli USA che ai Paesi arabi forti - Arabia Saudita e Qatar -, perché così si indebolisce l'economia russa ed è [...]

L’autodeterminazione e gli inespugnabili confini da tracciare

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) In queste ore mi è stato chiesto quale dovrebbe essere - secondo la mia opinione di osservatore - il confine di una proposta del fronte dell'autodeterminazione, del buongoverno e della modernizzazione della Sardegna, alternativa a quella dei vecchi Poli italiani, in occasione delle prossime elezioni [...]

Paolo, stai sereno!

Alle 18.04 Verdini e il sottosegretario Zanetti annunciano che Ala - la componente di ex berlusconiani ed ex montiani che è passata armi e bagagli con Renzi oramai da un paio d'anni - non sosterrà il governo e non voterà la fiducia al Senato. Significa che Gentiloni parte senza certezze sui numeri. Alle 18.19 l'ormai [...]

Le frontiere dell’innovazione agricola (terza parte)

Proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta della storie selezionate dal sito Oxygen 26, che con il giornalista Nicola Ferrero, nei mesi scorsi le ha raccolte sui siti internet delle società che stanno studiando le nuove frontiere dell'agricoltura "possibile". Le proponiamo alla piccola comunità di lettori di questo blog, in questa terza puntata, come stimolo al [...]

Diritto allo studio negato e spopolamento: il caso Laconi (di Simonetta Corongiu*)

Accade nel 2016 che sette bambini delle borgate di Laconi, distanti fino a 15 chilometri dal paese, non possano frequentare con regolarità la scuola. Perché? Il Comune, per l’anno scolastico 2016-2017, ha cancellato il servizio di trasporto scolastico, con la motivazione che lo Stato e la Regione hanno ridotto i fondi che, fino allo scorso [...]

04/12/2016|Sardos, Senza categoria|0 Commenti

Maria Elena, la Madonna pellegrina pro referendum (di Franco Ventura)

Correva l’anno di grazia 1948. L’Italia era divisa in due, politicamente e ideologicamente. Le elezioni del 18 aprile per il rinnovo del parlamento dovevano decidere il futuro del nostro Paese: stare con l’Occidente liberale, democratico e cristiano oppure con l’Unione Sovietica comunista, tirannica e atea. In sintesi, la Dc di Alcide De Gasperi contro il [...]