Lingua

Home » Sardos » Lingua

Il sardo, una lingua normale (di Martine Faedda)

Io e Anthony ci conosciamo da qualche tempo. Prima, come capita ormai di sovente, grazie ai social network e poi finalmente anche di persona. Ho sempre apprezzato il suo lavoro di giornalista e l'ho seguito durante tutta la sua esperienza come direttore dell'Unione Sarda. Quello che mi piaceva della sua conduzione al giornale era la [...]

15/02/2017|Lingua|1 Commento

Il sardo esiste, la volontà di insegnarlo no (di Fabio Usala)

(Pro lèghere s’artìculu in sardu pùnghere subra sa bandera in artu) Sono ormai due anni che studio il sardo e ritengo sia una cosa fattibile per tutti. Prima di scrivere ho sempre letto con piacere gli scritti degli altri. Prima di parlare ho sempre ascoltato con piacere ciò che si diceva. Questo per far capire quanto [...]

06/02/2017|Lingua, Sardos|3 Commenti

L’unico grande successo della Giunta Pigliaru: uccidere la politica linguistica (di Pepe Corongiu)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Non è vero che il governo regionale attuale ha fallito in tutte le sue azioni. Per la questione linguistica ha mantenuto le promesse che aveva fatto: distruggere tutto ciò che si era costruito. Alla fine del 2013 e nei primi mesi del 2014, in piena [...]

13/01/2017|Lingua, Sardos|4 Commenti

Una “Cunferèntzia aberta” è aperta davvero (di Alessandro Mongili)

(Per leggere l'intervento in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Quando si organizza una cosa come la Cunferèntzia Aberta de su Sardu, che avrà luogo a Nuoro nel corso della giornata di sabato prossimo, si impara per davvero che cos’è la Sardegna e come “non” funziona. Il primo problema è la mancanza di fiducia reciproca. [...]

13/01/2017|Lingua, Sardos|0 Commenti

Le Unioni di comuni(tà) (di Anna Salvadori)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) C'era un signore, non tanto tempo fa, innamorato della poesia. Innamorato della poesia e del suo paese. Un piccolo paese della Barbagia. Era un maestro, quel signore. Un maestro elementare. Un maestro con la passione per la poesia. E ai suoi alunni insegnava con una [...]

09/01/2017|Lingua, Sardos|1 Commento

L’addio a De Mauro, grande linguista e amico della lingua sarda (di Roberto Carta)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) È morto Tullio De Mauro. Autorevole linguista, ha avvicinato la capacità di visione di Michelangelo Pira a quella di Pier Paolo Pasolini Linguista, docente universitario, saggista, autore del Grande dizionario italiano dell’uso e della Storia linguistica dell’Italia unita, aveva 84 anni ed è stato una [...]

05/01/2017|Cultura, Lingua|0 Commenti

L’orchestra classica in lingua sarda/Parole ereditarie, adattamenti, forzature linguistiche e neologismi (di Giovanni Battista Ledda*)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Il grado di coscienza di identità di un popolo si esprime proteggendo, difendendo e conservando la lingua dei genitori, ma anche conoscendo e stimando il patrimonio di usi e costumi e quello artistico e musicale che, per quanto riguarda la Sardegna, è senza dubbio uno [...]

28/12/2016|Cultura, Lingua|1 Commento

Antonio Sanna, bandiera di lingua e identità sarda (di Paolo Pillonca)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) È stato uno dei Maestri più acuti, bandiera nitida della lingua nativa e dell’identità sarda. Il suo ricordo non sfiorisce con il tempo, malgrado siano trascorsi 35 anni dalla sua morte. Quest’uomo virtuoso si chiamava Antonio Sanna, professore di Linguistica sarda a Cagliari, che ha [...]

23/12/2016|Cultura, Lingua, Sardos|0 Commenti

Una conferenza aperta per il futuro della lingua sarda

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) L’associazione culturale Acordu chiama a raccolta tutti coloro che hanno a cuore le sorti della lingua sarda, e organizza una Conferenza aperta per il prossimo 14 Gennaio a Nuoro. L’associazione Acordu è nata di recente per volontà di cinque amici, attivisti della lingua sarda. Si [...]

19/12/2016|Lingua, Sardos|0 Commenti

Lettera aperta al segretario sardo della CGIL (di Enrico Lobina)

Caro Michele, da quando ho sedici anni sono iscritto alla CGIL, che è sempre stata la mia casa. Al contrario di molti altri compagni che sono nella CSS o in altri sindacati sardi, a mio parere è necessario fare un sindacato europeo e mondiale, e per me non c'è nessun problema al fatto che i [...]

12/12/2016|Lingua, Sardos|0 Commenti