Cultura

Home » Sardos » Cultura

Il modello Nuoro: più conferenze aperte per una Sardegna più moderna

(Pro lèghere s’artìculu in sardu pùnghere subra sa bandera in artu) C'è bisogno di luoghi in cui discutere, confrontarsi, se necessario anche scontrarsi. Dopo che per anni il dibattito pubblico è stato anestetizzato, delegato alla TV e ad altre élite, la novità del periodo è il ritorno alla partecipazione e alla mobilitazione. Ce ne siamo accorti, [...]

16/01/2017|Cultura, Sardos|0 Commenti

Un fine settimana importante (di Pierfranco Devias)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Questo fine settimana è stato molto interessante. Venerdì sono andato a Mamujada all’incontro pubblico organizzato da Anthony Muroni. In una sala gremita ho potuto ascoltare le storie di ragazzi coraggiosi, che in piccoli centri di Sardigna si ostinano a non volere emigrare e a cercare [...]

15/01/2017|Cultura, Sardos|1 Commento

Addio all’antropologo Giulio Angioni

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Con lo scrittore e antropologo Giulio Angioni scompare uno dei pilastri della cultura sarda. Dopo il 2016 maledetto per la Sardegna, funestato come è stato dalla morte di altri fuoriclasse come Pinuccio Sciola e Giorgio Pisano, il 2017 si apre con un lutto immenso. L'anima [...]

12/01/2017|Cultura, Sardos|5 Commenti

L’addio a De Mauro, grande linguista e amico della lingua sarda (di Roberto Carta)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) È morto Tullio De Mauro. Autorevole linguista, ha avvicinato la capacità di visione di Michelangelo Pira a quella di Pier Paolo Pasolini Linguista, docente universitario, saggista, autore del Grande dizionario italiano dell’uso e della Storia linguistica dell’Italia unita, aveva 84 anni ed è stato una [...]

05/01/2017|Cultura, Lingua|0 Commenti

L’orchestra classica in lingua sarda/Parole ereditarie, adattamenti, forzature linguistiche e neologismi (di Giovanni Battista Ledda*)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Il grado di coscienza di identità di un popolo si esprime proteggendo, difendendo e conservando la lingua dei genitori, ma anche conoscendo e stimando il patrimonio di usi e costumi e quello artistico e musicale che, per quanto riguarda la Sardegna, è senza dubbio uno [...]

28/12/2016|Cultura, Lingua|1 Commento

L’università di Nuoro? Trattata come una cenerentola (di Andrea Soddu*)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) La Giunta Regionale ha provveduto a ripartire il Fondo Unico 2016 alle sedi decentrate. Con enorme stupore, dopo il taglio del 2014 che ancora grida vendetta, si apprende che per il polo universitario di Nuoro sarà destinata una somma ancora una volta ridotta rispetto allo [...]

24/12/2016|Cultura|0 Commenti

Antonio Sanna, bandiera di lingua e identità sarda (di Paolo Pillonca)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) È stato uno dei Maestri più acuti, bandiera nitida della lingua nativa e dell’identità sarda. Il suo ricordo non sfiorisce con il tempo, malgrado siano trascorsi 35 anni dalla sua morte. Quest’uomo virtuoso si chiamava Antonio Sanna, professore di Linguistica sarda a Cagliari, che ha [...]

23/12/2016|Cultura, Lingua, Sardos|0 Commenti

Educazione e scuola, le cattive riforme e un futuro migliore

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Dicono che Matteo Renzi abbia perso il referendum anche perché ha varato una pessima riforma della scuola. Una novità a cui non è stato sufficiente aggiungere l'aggettivo di "buona" per convincere insegnanti, genitori e alunni. Tanto che l'unica componente del governo appena dimissionato a non [...]

20/12/2016|Cultura|1 Commento

Archeologia, cultura e turismo: niente epica, basta la storia

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Ho già avuto modo di scrivere in passato che alla Sardegna degli anni Duemila non serve una nuova mitopoiesi ma una seria presa di coscienza sulla sua identità. Siamo infatti convinti che la storia non si faccia creando leggende ma analizzando emergenze archeologiche e reperti, [...]

17/12/2016|Cultura, Sardos|5 Commenti

Diastole e sistole: il respiro del nulla – rispondendo a Roberto Carta (di Vittorio Sechi)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) E’ presumibile che ogni tempo abbia vissuto e patito un senso di smarrimento analogo a quello che si patisce nei tempi odierni. Anche il tempo dei nostri padri, suppongo anche quelli dei nonni e degli altri avi, hanno condiviso questo comune sentire. Forse può risultare [...]

17/12/2016|Cultura|0 Commenti