Quel che accade

Home » Quel che accade

È stato un processo alle intenzioni (di Paolo Savona)

Ho subito un grave torto dalla massima istituzione del Paese sulla base di un paradossale processo alle intenzioni di voler uscire dall’euro e non a quelle che professo e che ho ripetuto nel mio Comunicato criticato dalla maggior parte dei media senza neanche illustrarne i contenuti. Insieme alla solidarietà espressa da chi mi conosce e [...]

29/05/2018|Quel che accade|2 Commenti

Urbanistica e ambiente. Dieci domande a… Daniela Freschi

Daniela Freschi, architetto con base a Sassari, è responsabile del dipartimento Ambiente e Territorio per la sezione sarda di Sinistra Italiana. Con lei parliamo della legge urbanistica che sarà presto all'esame dell'aula del Consiglio regionale. Lei fa parte dell'ampio fronte che si contrappone alla legge urbanistica Pigliaru-Erriu. Perché? C'è un che di simbolico in quel [...]

05/05/2018|Quel che accade|1 Commento

La mensa universitaria, una prova a ostacoli (di Baldo Spina)

Ore 13:32. Questa la situazione (vedi foto), nella giornata del 10 Aprile 2018, alla mensa universitaria dell’ERSU di Cagliari, in via Trentino. Incastonata, quasi gemma preziosa, nella verde cornice del giardino della Casa dello Studente dell’omonima via, in uno dei punti nevralgici della città metropolitana e facilmente raggiungibile, in poco più di 10 minuti a piedi, [...]

11/04/2018|Quel che accade|0 Commenti

Questo non è il tempo della sinistra (di Elias Vacca*)

Questo turno elettorale rafforza un trend: la sinistra novecentesca (movimento operaio, PCI, statuto del lavoratori e sistema tradizionale del welfare) è esaurita, schiantata, morta e sepolta. Non c’è la domanda si direbbe in economia. Le persone non sono interessate, non la votano, non la vogliono. Ciascuno può proporre la propria analisi, io ho la mia. [...]

06/04/2018|Quel che accade|3 Commenti

Una società senza visione né speranza (di Salvatore Frongia)

La società che stiamo producendo è quella in cui i nostri giovani guardano sempre fuori e mai dentro, dove si sogna di scappare verso una vita migliore, difficile però da trovare anche altrove. Una società dove si chiudono le scuole perché costano troppo. Ma si può quantificare il valore della conoscenza, investimento che dovrà dare [...]

18/03/2018|Quel che accade|0 Commenti

Desulo, peste suina da eradicare e responsabilità da ridistribuire

Condannato per omissione d’atti d’ufficio. È l’epilogo giudiziario - sentenza di primo grado, emessa dal Tribunale di Oristano - della vicenda che ha riguardato il sindaco di Desulo Gigi Littarru. Un epilogo maturato in seguito a una serie di fatti che descrivono da soli come lo storico problema della peste suina africana non sia solo [...]

23/01/2018|Quel che accade|0 Commenti

Ecco perché proponiamo il referendum sull’insularità in Costituzione (di Roberto Frongia)

Il tema dell’insularità è quello della gerarchia delle fonti e dell’identità costituzionale, dei fondi strutturali, della concorrenza e degli aiuti di Stato, dell’irrisolta questione meridionale e delle sue contrastanti sfaccettature. Individuate le parole chiave, ricordiamo che mentre il principio di insularità assume sempre maggiore rilevanza nel diritto internazionale e nel diritto europeo, perde rilievo nel [...]

23/10/2017|Quel che accade|11 Commenti

Agenzia Sarda delle entrate o Agenzia Sarda delle entraîneuse? (di Bartolomeo Porcheddu)

Vedendo il duo P & P (Pigliaru & Paci) andare a Roma a contrattare con il Governo italiano per la “Agenzia Sarda delle Entrate” mi è venuto in mente il film di Camillo Mastroicinque “Totò, Peppino e la malafemmina”, quando i due comici napoletani sono andati a Milano. Nel film la parte curiosa è quella [...]

23/10/2017|Quel che accade|3 Commenti

Continuità, lo scaricabarile non serve (di Giovanni Dore)

Prendersela con la Commissione Europea per la "bocciatura" della nuova continuità territoriale aerea, significa volersi rompere la testa dopo averla sbattuta. Ho sempre sostenuto che (l'ottimo) modello inventato da Attili nel 1999 andasse aggiornato, sulla base di un mercato che, in 20 anni, si è rivoluzionato. Ma così come spiegai anni fa per il settore [...]

15/10/2017|Quel che accade|0 Commenti

Sanità, l’ufficio complicazioni degli affari semplici

Nell'epoca dell'identità digitale, della moneta smaterializzata e della Asl unica, teoricamente pagare prestazioni pubbliche dovrebbe essere facile come poche altre cose. Ma l'ufficio "complicazione affari semplici" è sempre aperto e molto efficiente e quindi anche pagare un ticket da 12,00€ circa può diventare un affare complicato. Siamo abituati a lamentarci del servizio, riferendoci alle persone. [...]

13/10/2017|Quel che accade|3 Commenti