Occhi sul mondo

Home » Occhi sul mondo

Troppo facile dare la colpa alla natura (di Vittorio Sechi)

(Pro lèghere s’artìculu in sardu pùnghere subra sa bandera in artu) I successi tecnologici e scientifici hanno consegnato il mondo nelle nostre mani. Noi lo plasmiamo, lo modifichiamo, spesso lo violentiamo avendo sempre la percezione di essere quasi onnipotenti. Tutto, o quasi, si piega alla nostra volontà creatrice. Dopo aver appreso nell’Ottocento della morte di Dio, [...]

20/01/2017|Occhi sul mondo|4 Commenti

Gli amatriciani e i barbaricini hanno bisogno del nostro aiuto (di Bartolomeo Porcheddu)

(Pro lèghere s’artìculu in sardu pùnghere subra sa bandera in artu) Nel segnale stradale che compare all’ingresso della cittadina di Amatrice c’è scritto: Amatrice, 955 m. s.l.m., la città degli spaghetti all’amatriciana. In un’altra cittadina della Sardegna c’è scritto: Ollolai, 960 m. s.l.m., manca la scritta “la città dei macarrones de busa”, poiché purtroppo si è [...]

18/01/2017|Occhi sul mondo|3 Commenti

Uno Stato Sardo? Un ragionamento a voce alta (di Vittorio Sella)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Una risposta alle profonde riflessioni sul valore della indipendenza secondo Davide Casu e Vittorio Sechi. Le frequenti riflessioni sulla indipendenza dei sardi costituiscono un tema di attualità che ritorna nelle discussioni che nascono nei momenti di crisi della “coscienza infelice”, quello stato d’animo che riemerge [...]

15/01/2017|Occhi sul mondo|5 Commenti

Il coraggio dell’indipendenza (di Davide Casu)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Spesso, quando viaggio per questa terra, preferisco le strade lente dell'interno, laddove l'occhio si riappropria degli spazi, e l'indaga, li fruga. E man mano che passano i chilometri, i paesaggi si susseguono, e mi fermo in ogni dove a interrogare silente gli autori di questi [...]

12/01/2017|Occhi sul mondo|5 Commenti

I giovani e la politica: problemi, soluzioni e speranze (di Riccardo Zanza)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Durante il mio esame di maturità, nel 2010, scelsi, tra le tracce proposte alla prima prova, il saggio breve ad indirizzo storico-politico dal titolo “i giovani e la politica”. La traccia proponeva passi eterogenei tra di loro e fu difficile riuscire a proporre una riflessione [...]

11/01/2017|Occhi sul mondo|5 Commenti

Grillo guarda a destra (di Alba Sidera Gallart*)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) La notte in cui Donald Trump ha vinto le elezioni negli USA, i media europei hanno registrato le reazioni entusiaste di Marine Le Pen, leader del Front National dell'estrema destra francese e di Nigel Farage, del partito britannico UKIP, xenofobo e anti UE. In cambio, [...]

09/01/2017|Occhi sul mondo|0 Commenti

La bussola dell’autodeterminazione e il sardismo di maniera come cosmetico nella sfilata elettorale (di Vittorio Sella)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Credo che si da mettere nel conto il risveglio del sardismo in vista del prossimo rinnovo del consiglio regionale. Non sarà la prima volta che ciò accadrà. Basta ricordare le esperienze del recente passato, quando il sardismo liquido ha bagnato le sponde della sinistra tradizionale [...]

08/01/2017|Occhi sul mondo|6 Commenti

Fermare il degrado è possibile: una risposta a Nicolò Migheli (di Cristiano Sabino)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) Nicolò Migheli con il suo articolo "L’avvento dell’Orbán in vellutino può essere dietro l’angolo" solleva un tema non di poco conto che a ben vedere sono due temi insieme: la tendenza a cavalcare suggestioni indipendentiste in salsa razzista e la necessità di rimboccarsi le maniche [...]

07/01/2017|Occhi sul mondo|2 Commenti

L’autodeterminazione e gli inespugnabili confini da tracciare

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) In queste ore mi è stato chiesto quale dovrebbe essere - secondo la mia opinione di osservatore - il confine di una proposta del fronte dell'autodeterminazione, del buongoverno e della modernizzazione della Sardegna, alternativa a quella dei vecchi Poli italiani, in occasione delle prossime elezioni [...]

L’avvento dell’Orbán in vellutino può essere dietro l’angolo (di Nicolò Migheli*)

(Per leggere l'articolo in sardo cliccare sulla bandierina in alto) C’è poco da illudersi. L’Occidente, eccetto poche eccezioni, sta svoltando a destra. L’anno appena iniziato vedrà elezioni in Francia, Olanda e Germania. Nelle prime due la possibilità che partiti di destra, definiti genericamente come populisti, possano andare al governo è molto probabile. In Germania la [...]

06/01/2017|Occhi sul mondo|11 Commenti