Anthony

Home » Archivi per Anthony Muroni

About Anthony Muroni

Sono un giornalista che ha avuto la fortuna di pubblicare alcuni libri. Sono nato nel 1972 in Australia da genitori sardi e sardo sono fino al midollo. Sono sposato con una collega giornalista e ho una splendida figlia. Parlo correttamente la lingua sarda e quella italiana, non benissimo l’inglese. Ho lavorato per La Nuova Sardegna, Radio Planargia e L’Unione Sarda, quotidiano del quale sono stato direttore per 39 mesi. Ho collaborato con Panorama, Videolina e Radiolina, emittente della quale sono stato direttore per 36 mesi. Sono orgoglioso delle inchieste che ho fatto sui baby-vitalizi dei consiglieri regionali, sulle servitù militari e lo sfruttamento del territorio con le speculazioni legate a eolico e fotovoltaico, sull’applicazione dei principi dell’insularità e della continuità territoriale, sulla moderna agroindustria e il turismo compatibile. I miei libri? Un romanzo sull’ex bandito Peppino Pes, saggi su Francesco Cossiga, Joseph Ratzinger, Jorge Bergoglio, Giulio Andreotti, un noir ambientato a Cividale del Friuli e un altro romanzo sulle degenerazioni della politica e sulle sue commistioni con certe lobby economiche. La mia idea dell’informazione moderna è legata a un impegno civile dei giornalisti e degli informatori in genere per la crescita della società contemporanea, al servizio della verità e dei lettori. Amo sentirmi libero e lavorare in rete, includendo più energie positive possibili. Mi piacerebbe confrontarmi con voi, se avrete voglia di interagire con me. Sarà un piacere.

La vita non ci appartiene, ma ci attraversa

  (Premessa) Questo articolo non elenca le responsabilità di politici e dirigenti medici, non incita all'invidia sociale e nemmeno alla rivolta. Cercherà di rifuggire ogni demagogia e facile populismo. Ed è scritto per impedire, anzitutto al suo autore, di scordare il significato di dovere civico, comunità, emergenza, responsabilità. Ergo, sarà letto da non più di [...]

23/03/2020|Senza categoria|0 Commenti

Questo è il momento di una risposta unitaria dell’Europa (di Gianni Marilotti*)

Nei giorni scorsi ho firmato un appello che chiede una risposta europea alla minaccia del coronavirus, per dimostrare che l’Unione Europea è una vera comunità, con destino comune. Noi, cittadini europei, siamo consapevoli che il Covid-19 è una minaccia comune, in grado di colpire un paese alla volta, ma destinato a cambiare il nostro modo [...]

19/03/2020|Senza categoria|0 Commenti

Coronavirus e anziani (di Paolo Putzu*)

Alcuni giorni fa, sul Corriere della Sera, è comparsa la ironica e realistica vignetta, firmata dal bravo Giannelli, che illustra una coppia di anziani seduti in poltrona, armati degli arnesi tipici della vecchiaia (il plaid e un gattino), terrorizzati di fronte alla TV che gracchia: “No agli allarmismi! State tranquilli, il Coronavirus colpisce quasi esclusivamente gli anziani”. La tragica ironia del vignettista fotografa la situazione emotiva vissuta in queste settimane dalla popolazione senile. [...]

18/03/2020|Senza categoria|0 Commenti

Vi racconto come nasce la comunicazione irresponsabile e quali sono i mali che fa

Sapete qual è un esempio di informazione irresponsabile? “Quasi nessuna delle vittime da coronavirus era immune da altre patologie, anzi la gran parte ne aveva due, tre o quattro”. Cosa si vuole comunicare? Che tanto dovevano morire lo stesso? Che il virus non è letale per i sani? Ed, ergo, instillare il dubbio se valga [...]

18/03/2020|Senza categoria|0 Commenti

In Italia 349 morti nelle ultime 24 ore

Ecco i dati aggiornati sul fronte emergenza Covid19 in Italia e in Sardegna, aggiornati alle 18 di oggi. Il bilancio delle ultime 24 ore, in Italia, è stato di 349 morti (727 negli ultimi due giorni), di cui 202 in  Lombardia. In Italia, dall’inizio dell’epidemia, 27.980 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (rispetto a ieri [...]

16/03/2020|Senza categoria|0 Commenti

Diario dalla cittadina in cui i morti sono aumentati del 500%

Cari amici, ora vorrei ragionare con voi su questo resoconto pubblicato da Camillo Bertocchi, sindaco di Alzano Lombardo, un comune di tredicimila abitanti della Val Seriana, a un tiro di schioppo da Bergamo. Lo scorso anno, tra il 21 febbraio e il 15 marzo, erano morte otto persone, quest’anno cinquanta. Un aumento di più del 500%. [...]

16/03/2020|Senza categoria|0 Commenti

Toti e le mascherine “sarde”, storia di un blitz in porto

Dopo una giornata tremendamente difficile, con la Sardegna che ha pianto i suoi primi due morti da Covid19 (gli infetti accertati sono invece 78), in serata è scoppiato il bubbone Toti. Le agenzie hanno infatti riportato una dichiarazione del governatore della Liguria, tesa a rassicurare i sanitari della sua regione: “Le mascherine? Abbiamo un carico [...]

15/03/2020|Senza categoria|0 Commenti

In Italia 368 morti nelle ultime 24 ore, due in Sardegna

Ecco i dati aggiornati sul fronte emergenza Covid19 in Italia e in Sardegna aggiornati alle 18 di oggi. In Italia 24.747 hanno contratto il virus (+3590 rispetto a ieri), con 1809 morti (+368). In Sardegna i contagiati ufficiali sono 77, con 2 morti e 41 pazienti asintomatici. 35 sono i positivi a Sassari e provincia, 19 [...]

15/03/2020|Senza categoria|0 Commenti

Il primo morto sardo aveva 42 anni

L’edizione online de L’Unione Sarda ha appena dato notizia della prima vittima Sarda da Covid19. Aveva 42 anni e nessuna patologia che da sola avrebbe potuto causare la sua morte prematura in maniera così rapida. Si era sentito male al rientro da una Fiera a Rimini e il tampone - primo caso in Sardegna - [...]

15/03/2020|Senza categoria|0 Commenti

La sottovalutazione dei rischi e la difficoltà a immaginarne le conseguenze di breve e medio termine (di Giuseppe Melis Giordano)

L’espressione “percezione del rischio” nasce dal fatto che ogni soggetto lo misura in base ai suoi personali schemi cognitivi che dipendono da diversi aspetti tra i quali i seguenti: - i valori per lui sono importanti; - le informazioni disponibili; - la capacità di interpretare le informazioni disponibili; - la disponibilità ad ascoltare e seguire [...]

15/03/2020|Senza categoria|0 Commenti