Anthony

Home » Archivi per Anthony Muroni

About Anthony Muroni

Sono un giornalista che ha avuto la fortuna di pubblicare alcuni libri. Sono nato nel 1972 in Australia da genitori sardi e sardo sono fino al midollo. Sono sposato con una collega giornalista e ho una splendida figlia. Parlo correttamente la lingua sarda e quella italiana, non benissimo l’inglese. Ho lavorato per La Nuova Sardegna, Radio Planargia e L’Unione Sarda, quotidiano del quale sono stato direttore per 39 mesi. Ho collaborato con Panorama, Videolina e Radiolina, emittente della quale sono stato direttore per 36 mesi. Sono orgoglioso delle inchieste che ho fatto sui baby-vitalizi dei consiglieri regionali, sulle servitù militari e lo sfruttamento del territorio con le speculazioni legate a eolico e fotovoltaico, sull’applicazione dei principi dell’insularità e della continuità territoriale, sulla moderna agroindustria e il turismo compatibile. I miei libri? Un romanzo sull’ex bandito Peppino Pes, saggi su Francesco Cossiga, Joseph Ratzinger, Jorge Bergoglio, Giulio Andreotti, un noir ambientato a Cividale del Friuli e un altro romanzo sulle degenerazioni della politica e sulle sue commistioni con certe lobby economiche. La mia idea dell’informazione moderna è legata a un impegno civile dei giornalisti e degli informatori in genere per la crescita della società contemporanea, al servizio della verità e dei lettori. Amo sentirmi libero e lavorare in rete, includendo più energie positive possibili. Mi piacerebbe confrontarmi con voi, se avrete voglia di interagire con me. Sarà un piacere.

Ustica, Cossiga presidente e le troppe morti inspiegabili

(Nel giorno dell'anniversario della tragedia di Ustica, pubblico uno stralcio del capitolo che a quella vicenda ho dedicato nel mio libro su Francesco Cossiga) "Alle 20 del 27 giugno 1980 Francesco Cossiga è nel suo studio di Palazzo Chigi e sta scorrendo l’agenda del Consiglio dei ministri convocato per il lunedì successivo. In quegli stessi [...]

27/06/2017|Occhi sul mondo|0 Commenti

”Mortu in die nodida”, lo strazio che si rinnova

(Questo è un estratto dal reading "Il sangue della festa - Mortu in die nodida", che ha accompagnato le presentazioni dell'omonimo libro) Quand’ero poco più di un ragazzo, a Tresnuraghes – sì, perché anch’io, come Jaime, sono cresciuto a Tresnuraghes – avevo un amico, anzi era un amico di mio padre, che mi aveva involontariamente [...]

26/06/2017|Cultura|3 Commenti

Lettera aperta alla cancelliera Merkel (di Paolo Savona)

  Illustre Signora Merkel, nella speranza che le idee contino ancora e non sia solo il potere costituito a stabilire che cosa di debba fare nell’Unione Europea, mi permetto di commentare le sue ultime considerazioni su un commercio “libero e giusto” che lei si prefigge di stabilire riaprendo la trattativa TTIP per creare un’area di [...]

26/06/2017|Economia|0 Commenti

Cattiva politica in Sardegna (di Massimo Dadea)

(L'articolo è pubblicato per gentile concessione dell'autore e del sito web manifestosardo.org) In Sardegna, il sistema politico è malato. Non potrebbe essere altrimenti visto che il Consiglio regionale, la giunta regionale e il suo Presidente sono il prodotto illegittimo di una legge elettorale incostituzionale; che una parte importante del ceto politico è interessata da una [...]

22/06/2017|Sardos|3 Commenti

Contributi europei agli hotel, la Regione perde in Appello

Con 15 distinte sentenze depositate lo scorso 13 giugno, la Corte d'Appello di Cagliari ha accolto gli appelli proposti dalle imprese alberghiere che si erano viste revocare i contributi, a esse originariamente concessi dalla Regione ai sensi della legge regionale 9/1998 per la riqualificazione delle proprie strutture, a seguito della decisione della Commissione Europea che [...]

22/06/2017|Imprese|0 Commenti

La Regione utilizza un decreto di Mussolini per dare altri soldi ad Alitalia

Frastimo, ma no isco frastimare, ca Deus no m'at dau su talentu... Sono giorni di fuffa e polemiche inutili, quelle sollevate soprattutto da ambienti di Pd e Forza Italia nei confronti della scrittrice Michela Murgia, rea di aver augurato al presidente della Regione e al suo assessore ai Trasporti - assieme ai loro congiunti - [...]

22/06/2017|Economia|7 Commenti

Bitcoin: il videoracconto

Puó una moneta non avere nazionalità? È la più discussa delle valute, eppure non sta nelle tasche di nessuno. Un fantasma che si muove fra le monete mondiali, senza un valore fisso, lunatica e volatile da non dare punti di riferimento. Nessun portafogli, bancomat o assegno la puó contenere, solo fiducia in un treno fatto [...]

22/06/2017|Economia|0 Commenti

Domenica a Sassari il laboratorio di “Sa Mesa” sulla scuola sarda

Domenica 25 giugno 2017 a Sassari, il cartello di organizzazioni indipendentiste e civiche che fa capo a Sa Mesa pro s'Alternativa Natzionale organizzerà a Sassari un’importante giornata di lavoro sulla scuola sarda. La Mesa aveva già lanciato l’idea di un manifesto “pro s’iscola sarda”. La bozza del manifesto, presentata in conferenza stampa a Oristano a [...]

22/06/2017|Sardos|2 Commenti

G7, trasporti in Sardegna: il treno dei desideri e la capsula alimentata a peperone (dì Bartolomeo Porcheddu)

Eccoli in Sardegna i sette uomini più grandi del mondo in fatto di trasporti: Marc Garneau del Canada, Elizabeth Borne della Francia, Alexander Dobrindt della Germania, Keiichi Ishii del Giappone, Chris Grayling del Regno Unito, Elaine Chao degli Stati Uniti, Violeta Bulc della Comunità Europea. A riceverli tutti il ministro italiano Graziano Del Rio. Il [...]

22/06/2017|Occhi sul mondo|8 Commenti

Dalla Protezione Civile alla Prevenzione civile (studio collettivo di Sardegna Possibile)

"I piccoli incendi nei boschi li ripuliscono periodicamente dal materiale infiammabile, in modo che questo non abbia il tempo di accumularsi. Prevenire gli incendi boschivi in maniera “sistematica” per sicurezza rende quelli estesi sempre più gravi”. Da “Antifragile (prosperare nel disordine)”, di Nassim Nicholas Taleb. Il Saggiatore 2013 I recenti fatti di Torino testimoniano, una [...]

21/06/2017|Occhi sul mondo|0 Commenti