Anthony

Home » Archivi per Anthony Muroni

About Anthony Muroni

Sono un giornalista che ha avuto la fortuna di pubblicare alcuni libri. Sono nato nel 1972 in Australia da genitori sardi e sardo sono fino al midollo. Sono sposato con una collega giornalista e ho una splendida figlia. Parlo correttamente la lingua sarda e quella italiana, non benissimo l’inglese. Ho lavorato per La Nuova Sardegna, Radio Planargia e L’Unione Sarda, quotidiano del quale sono stato direttore per 39 mesi. Ho collaborato con Panorama, Videolina e Radiolina, emittente della quale sono stato direttore per 36 mesi. Sono orgoglioso delle inchieste che ho fatto sui baby-vitalizi dei consiglieri regionali, sulle servitù militari e lo sfruttamento del territorio con le speculazioni legate a eolico e fotovoltaico, sull’applicazione dei principi dell’insularità e della continuità territoriale, sulla moderna agroindustria e il turismo compatibile. I miei libri? Un romanzo sull’ex bandito Peppino Pes, saggi su Francesco Cossiga, Joseph Ratzinger, Jorge Bergoglio, Giulio Andreotti, un noir ambientato a Cividale del Friuli e un altro romanzo sulle degenerazioni della politica e sulle sue commistioni con certe lobby economiche. La mia idea dell’informazione moderna è legata a un impegno civile dei giornalisti e degli informatori in genere per la crescita della società contemporanea, al servizio della verità e dei lettori. Amo sentirmi libero e lavorare in rete, includendo più energie positive possibili. Mi piacerebbe confrontarmi con voi, se avrete voglia di interagire con me. Sarà un piacere.

Una metamorfosi per la Sardegna (di Stefano Puddu Crespellani)

Davanti a uno scenario kafkiano come quello sardo, la metamorfosi passa per un insetto. Uno scarabeo, per essere esatti. È il simbolo del Progetto AutodetermiNatzione, la coalizione politica che comincia a brulicare per le reti sociali, la cui immagine troveremo stampata sulle schede elettorali, nei collegi sardi, il 4 marzo venturo. I mezzi di comunicazione [...]

Innovare le filiere produttive per uscire dalla crisi (di Salvatore Frongia)

Il problema della pastorizia è figlio di decenni di errori di programmazione politica, nata con le migliori intenzioni, quelle di salvaguardare quel settore che dà da mangiare all’umanità. Ma spesso il difetto degli interventi è quello di non riuscire ad integrare le azioni avendo una visione d’insieme, finendo poi per produrre scompensi. Infatti, come in [...]

12/02/2018|Economia|0 Commenti

Lettera a un elettore che vorrebbe sia protestare che votare “utile”

"Con voi, ora, disperderemmo il voto. Meglio i grillini ora e voi alla Regionali". Caro elettore scontento, che vuoi mandare un messaggio di bocciatura ai partiti tradizionali ma hai paura di disperdere il voto, chiedo solo tre minuti del tuo tempo. Tre minuti nei quali, con assoluto rispetto, vorrei condividere con te un ragionamento politico [...]

Ecco chi ha paura dell’Autodeterminatzione

Ieri è stata una bella giornata per chi crede in un futuro nuovo per la Sardegna. Progetto Autodeterminatzione ha dato un volto, un cuore e un'anima ai tanti che nutrono speranza in un processo che vuole mettere al centro della politica la vita dei cittadini, i loro desideri, i loro problemi. Ieri abbiamo dimostrato che [...]

Il sogno di Sardos inizia a prendere forma, ma sarà un lungo cammino (di Alberto Filippini)

Circa sei mesi fa, quando abbiamo costituito la Associazione culturale e politica Sardos, della quale sono attuale Presidente, avevamo ben chiara quale fosse la strada da intraprendere e nessun dubbio sul fatto che fosse la via migliore, ma potrei dire l'unica, per far uscire la Sardegna dalla palude inquinata nella quale si trova da decenni. [...]

Autodeterminatzione sta attuando una svolta sociale in Sardegna (di Maurizio Onnis)

A una veloce ricognizione delle liste di Progetto Autodeterminatzione registro la presenza di un giornalista, tre imprenditori, quattro liberi professionisti, tre medici, una psicologa del lavoro, una funzionaria e una dirigente pubblica. E l’elenco non è concluso. Sono molto, molto interessato al diffondersi delle idee di autodeterminazione e indipendenza della Sardegna tra le fila di [...]

Referendum sbagliato ma rispetto per i 92 mila che hanno firmato per l’insularità

Avevamo detto che lo strumento del referendum non era il più giusto e che inserire l’insularità in Costituzione era una richiesta strumentale. Il mancato riconoscimento dell’insularità da parte dell’Unione Europea è un problema che esiste, è reale. Alla Sardegna deve essere dato ciò che le spetta perché è una zona svantaggiata in quanto isola. Ma [...]

È arrivato il momento di credere nella Sardegna (di Ricardo Curreli Moro)

Credo in questo progetto. Dopo numerosi e svariati tentativi di questi scorsi anni, degli uomini e delle donne si siedono attorno a un cerchio per discutere della loro visione politica. Persone che, con il loro vissuto permeato da tante battaglie e impegno civile nei territori, rappresentano un grande capitale umano finalmente adulto e maturo. Credo [...]

29/01/2018|Sardos|0 Commenti

Le ragioni del mio impegno in Progetto Autodeterminatzione

La Sardegna che verrà ha bisogno di investimenti in cultura e coraggio. Cultura per ridare speranza e far uscire la massa silenziosa dalla paura di perdere lo status quo e coraggio per affrontare il necessario trauma - perché senza traumi non si consumano le rivoluzioni - che serve a cambiare per poter ripartire. Oggi il [...]

Cresce ancora il cinema in Sardegna

Ricevo e pubblico un comunicato di "Moviementu".   Il cinema è una realtà della nostra isola, vitale, creativa, proiettata verso il futuro, un futuro legato al nostro immaginario, ma anche a un’idea di lavoro, più moderna, e sostenibile. La recente pubblicazione dei risultati dei bandi a sostegno delle produzioni cinematografiche conferma una tendenza positiva delle [...]

24/01/2018|Cultura|0 Commenti